Studio Fisioterapico

Ultra Maratona

lunedì 5 aprile 2010

Pasqua

Il giorna di Pasqua non si corre , anche perchè dicono che sia cattivo tempo, poi ci sono le tradizioni da rispettare.



Decido di correre sabato e lunedi. Sabato vado verso le ore10,nella zona Vivaro dove mi alleno quasi sempre.
E' il centro Ippico federale del Coni un posto stupendo, un collinare perfetto, dove parecchi di noi runners danno sfogo al proprio istinto,si può anche uscire dal centro federale ed incamminarsi su per i boschi zona Rocca di Papa o zona Velletri.


Quando inizio un allenamento solo non so mai quando finisco, dicido di fare 1 ora di collinare, le gambe sono un pò dure, si sa lo sterrato  è faticoso,passsa l'ora non mi fermo e vado avanti per altri 30 minuti, termino con 16 km, stretching,e mi godo un pò di sole.
Lunedi appuntamento ore 08,00 risponde Mario, Getullio,non è una bella giornata sembra inverno,dobbiamo bruciare il ricco pranzo della Pasqua, corsa lenta per 1,30, con Mario al seguito non ci si annoia mai ne ha di cose da raccontare,torniamo spesso indietro a recuperarlo.




Dopo 14 km Mario va via, decidiamo con Getullio di allungare un pò il passo e i km, terminiamo con un bel lungo di 21,600 km.

6 commenti:

the yogi ha detto...

con 21 di collinare avrai smaltito gran parte dei bagordi, beato te... ;)

francoscr ha detto...

Marco vedrai passerà anche a te,e potrai scorazzare lungo la tua bella Pineta.

Miticojane ha detto...

Noi possiamo mangiare quanto vogliamo, non ci si ferma mai, l'importante però è correre con la voglia non x dovere, ci sei ALLA ECO DI ROMA, IO MI SONO ISCRITTO

francoscr ha detto...

Mitico.stò provando qualche lungo per eccerci,putroppo sono stato fermo tutto l'inverno.
E'la zona dove mi alleno è un peccato mancare.

06 aprile 2010 11.22

Master Runners ha detto...

'na corsetta tanto per smaltire!
EcoMaratona .......me sono peggio della 100km
Ma come farete!

francoscr ha detto...

A Gianlù.si può fare di tutto, piano piano..