Studio Fisioterapico

Ultra Maratona

lunedì 20 agosto 2012

Un gioco da ragazzi

Era qualche anno che volevo partecipare alla Amatrice-Configno, più per conoscerla, è poi è una gara in salita, dove non mi tiro mai indietro, nel frattempo  ho fatto altre due gare in salita, Roccaraso , La Speata, a confronto quella di oggi sarà un gioco da ragazzi.

Amatrice è una zona che non conosco, colgo l'occasione per visitarla, si arriva verso le ore 10, abbiamo il tempo per il pettorale e girare nei vicoli affollati di villeggianti,per il pranzo si va al lago di Scandarello, all'ombra di un boschetto di querce.

La partenza è per le ore 16, incontro subito Mauro,poco dopo ecco Marco B, Max,Alfredo,sono in buona compagnia, riscaldamento e pronti per la partenza.
Dimenticato il garmin a casa dovrò andare a sensazione, partiti , si fa un giro nel paese, cerco di stare calmo, in discesa si affianca Marco B.un tratto insiemo, 3 km inizia la salita, dopo 2 tornanti lascio Marco B. troppo veloce, trovo il mio passo, i tratti al sole sono tremendi mi si secca la gola,5 km ristoro, una bottiglia d'acqua per rinfrescarmi, 6 km aumento l'andatura,la strada lo permette, 7- 8-km sono arrivato l'ultimo tratto in discesa,volata  0,39,41 non male per la prima volta.

10 commenti:

kaiale ha detto...

sei sempre una garanzia roccia ;)

theyogi ha detto...

una gara da dimenticare! non la tua, intendiamoci.... ;)

francos ha detto...

Grazie Ale, faccio del mio meglio , ciao

francos ha detto...

Yo, come gara è pure carina, ma troppo sbilanciata x i Top.

Mauro Battello ha detto...

anche il tuo: grande esordio amatriciano !
ma siete troppo esperti, troppi km hanno macinato quelle gambe per intenerirsi nella seppur rinomata Amatrice-Configno!

francos ha detto...

Mauro,grazie,me l'aspettavo più difficile.

Marco Bucci ha detto...

...Se la rifarai ti migliorerai... garantito al garmin..!!! ^__^

francos ha detto...

Se avevo il Garmin avevo qualche riferimento in più, sono andato a sensazione, alla prox.

nino ha detto...

avevo letto un articolo su "la corsa". ne parlavano proprio bene.
complimenti.

francos ha detto...

nino, grazie,è una corsa dove invitano i meglio corridori che ci sono in giro.