Studio Fisioterapico

Ultra Maratona

domenica 18 marzo 2012

L'infiltrato

Quest'anno va cosi, ho fatto l'infiltrato , quale meglio occasione macinare un po' di km nel percorso della maratona.

 Con il carico di carboidrati della sera prima al Cantinone e tanti amici intorno,veramente una bella serata, tutti parlavano della tattica del giorno dopo, io mi accontentavo di fare un lungo nel magnifico percorso di Roma , ma avevo ancora le idee poco chiare nel cosa fare.
In mattinata, sciolto il dubbio, entro il primo km e vado fino alla mezza maratona, tempo palloncini delle ore 3,30, e ritorno indietro defaticando.
Attentissimo al palloncino dei Puffi, dove erano Master, Janco,purtroppo non li ho visti, al passare i pacemaker delle 3ore ,30 sono partito, ho trovato subito un amico del mio gruppo, in due si va meglio.
Ci accorgiamo subito che si viaggia a circa 4,50 km, boo!! forse dovranno recuperare, ma il tempo è quello,vedo che vado molto bene,avanti  si è formato una specie di tappo, sorpassare è quasi impossibile.
Verso il 10 km siamo ritornati sul lungotevere , qui la strada è più larga ed è più facile sorpassare,ormai il famoso tappo si è sgranato, ho sempre nel fianco il mio amico di squadra,i km passano uno dopo l'altro.  Passato la basilica di S. Pietro, la tenuta è ancora buona, 19 km, in fondo al viale vedo il palloncino dei puffi, accelero, ma sono al massimo,un ultimo sforzo, riconosco Gianluca , Janco, Marco, li arrivo al 21 km un saluto al volo , purtroppo sono arrivato, ho appuntamento con altri per il ritorno, dimentivavo un saluto anche al grande Yò, con il secondo puffo.

Conclusione ne sono usciti un bel lungo 20 km in ore 1,36 , più 7 km per tornare alla macchina.

17 commenti:

Marco Bucci ha detto...

Naggia... toccata e fuga...!!!
Te sei perso un cazzeggio da favola..!!

GIAN CARLO ha detto...

Se non ti lasciavi imbottigliare all'arrivo avresti potuto correre con noi.

theyogi ha detto...

hai fatto benone, dei 16mila iscritti, almeno 3mila non sono mai partiti: non hai rubato nulla....

oh, certo che chiamarmi JO invece che YO.... giusto perché ho riconosciuto la voce! :))

francos ha detto...

Marco,peccato sarà per la prossima.

francos ha detto...

Janco,si i tempi erano quelli, purtroppo ho cercato i palloncini delle 3h30.

francos ha detto...

Yo,hai ragione ,eri passato, ti ho visto solo perchè avevi il grande puffo,

Albe che corre ha detto...

Solo per un grazie per la gentile accoglienza!
per il resto si corre meglio in compagnia
Ma in vostra compagnia (al cantinone) si mangia e si beve anche di più!!

Luca "Ginko" ha detto...

Peccato non averti incrociato.. prima che i crampi prendessero possesso di me :-)

Master Runners ha detto...

e penso che non sia facile prendere parte a un evento simile e sul più bello andare via
E' stato un piacere vederti per poco Frà!

francos ha detto...

Albe,il piacere e tutto nostro, alla prossima, ma a te come è andata?

francos ha detto...

Luca, sono arrivato tardi all'appuntamento, penso ero aventi a te , perchè seguivo le 3h,30.

francos ha detto...

Gialù,ho sofferto ad uscire al 21 km, ne avrei fatti almeno altri 10 a quel ritmo,

Marco Cimino ha detto...

bell'allenamento, ma l'anno prossimo, dopo il periodo sabbatico, di nuovo con il pettorale ;)

er Moro ha detto...

a Frà t'ho sentito e salutato qnd ti sei scrociato col gruppo dei puffi.. ma forse nn mi hai sentito!!! alla prossima caro

francos ha detto...

Marco, spero proprio di si, (Dottori permettendo).

francos ha detto...

Mauro,t'ho sentito,putroppo dovevo uscire, mi aspettavano altre persone,alla prossima.

er Moro ha detto...

sure dear ;)