Studio Fisioterapico

Ultra Maratona

domenica 26 febbraio 2012

In qualsiasi condizione.

Personalmente penso che la Roma Ostia si deve correre sempre in qualsiasi condizione fisica ci si trova.

Quest'anno avevo un pettorale basso, dispiace non aver potuto onorare quella griglia di partenza, ma in mancanza di allenamenti, Dicembre 120 km, Gennaio 107 km, Febbraio 97km con la gara di oggi, mi sono buttato comunque  nella mischia quello che è venuto è ben accettato.
Come dicevo è una gara unica , la quantità di gente è pari a una Maratona; 08.35 tutti presenti al Blog Point,  è sempre un piacere incontrare gli  amici, le solite battute sui tempi da tenere, altri iniziano subito per i 30/35 km.

Entro in gabbia, sono abbastanza calmo, non fa neanche freddo,inganno il tempo parlando con gli altri, è ora si parte,sto attento a non inciampare la gente esce da tutte le parti,prima , seconda curva,ora la strada è abbastanza larga da correre in sicurezza,secondo km mi devo fermare ( pit-stop fisiologico), riparto sono quasi ultimo della griglia.
Ora si prende la Colombo, tutta in leggera salita,cerco di stare poco sotto i 5 km,ogni tanto qualche battuta con i compagni di viaggio, siamo arrivati già al 5 km, ma è ancora salita , non mi ero mai accorto di questo.
Finalmente la discesa,cerco di allungare la falcata, non va,so che ora mi aspetta la salita del campeggio , la più dura , soffro, non mollo, i quadricipiti chiedono il conto, la supero, 11 km altro ristoro è composto dai miei amici , una boccata di ossigeno.
Ora spiana fino al mare, mi faccio fregare, accelero un pochino,16 km ultimo ristoro, non ho più forze,un'occhiata al garmin, decido di lasciare qualche secondo per recuperare, ho proprio finito la benzina,per un attimo ho pensato di fermarmi.
Non è mai successo, vado avanti so che  l'esperienza mi porterà al traguardo, ultima salitella , sono alla rotonda,qui la folla ti trascina, sono arrivato . 1.42,18. 
 Be la seconda parte non è che mia sia tanto divertito, va bene lo stesso , mitica Roma Ostia.

14 commenti:

Tosto ha detto...

mi pare sia un buon tempo puoi star contento :)

Marco Bucci ha detto...

...stiamo li'...!!! :-(

theyogi ha detto...

secondo me è da fare invece due volte: la prima per curiosità, la seconda per essere sicuri che non vale la terza.... io sono a 6! ;)

Master Runners ha detto...

Io la amo quanto la odio sta gara, ma è da fare comunque!
Bella prova Frà!

francos ha detto...

Tosto,si,si,è una gara trascinante.

francos ha detto...

Marco,manco a incontratte.

francos ha detto...

Yo, da quando corro l'ho sempre fatta, per me è una classica,fu la mia seconda gara.

francos ha detto...

Gianlù,per questo è la mezza più partecipata.

Luca "Ginko" ha detto...

Mi prenoto per l'anno prossimo. Se è la mezza più partecipata d'italia DEVO correrla. Prossimi obiettivi?

nino ha detto...

considerato il tuo stato di forma non mi sembra sia nadata male. o no?

francos ha detto...

Luca , ti aspettiamo, quest'anno si vive alla giornata , l'unica gara prenotata London Royal Parks Half Marathon

francos ha detto...

Nino,contento,me la sono giocata bene.

Luca "Ginko" ha detto...

Ah però Londra.. mica pizza e fichi!

francos ha detto...

Luca , mi dicono che è una bellissima gara.